Ma chi aiuta l’insegnante?

ABSTRACT

La professione docente richiede un forte investimento emotivo e relazionale oltre che tecnico-professionale.
In un contesto politico, sociale e culturale che tende a svalutare sempre più l’istituzione scuola ed il docente nel suo ruolo (aumentando d’altro canto le richieste di “miracoli educativi” tesi a risolvere ogni problema sociale), l’insegnante si sente spesso solo ad affrontare la difficile sfida della formazione dell’individuo.
Per affrontare ed arginare lo stress lavorativo che spesso ne consegue, è necessario ancorarsi alle motivazioni profonde della propria scelta professionale, al senso che quotidianamente si dà a questa scelta ed alla bellezza della professione e della relazione con gli alunni.
La conferenza educativa si pone proprio l’obiettivo di (ri)motivare gli insegnanti e accompagnarli verso la ricerca di senso.

CONTENUTI

  • Analizzare le principali cause di malessere scolastico
  • La scuola del benessere
  • Fattori emotivo-relazionali nelle professioni scolastiche
  • Il dialogo emotivo: metodologia ed esperienze di un approccio didattico ed educativo
Rivolta a:
Insegnanti di ogni ordine e grado, ma anche educatori ed operatori sociali interessati ad approfondire l’argomento.
Categorie:
Progetti per le Scuole